Tennis 23 giugno 2019

pubblicato in: Senza categoria | 0

Vittoria netta per la squadra del Nuovo Circolo Ilva nel primo turno del tabellone dei play-off per la promozione alla Serie D2 dei Campionati federali FIT. Domenica scorsa sui campi di casa di Corso Piave i portacolori novesi, pur in formazione rimaneggiata a causa di diverse assenze, hanno rifilato un sonoro cappotto alla squadra A del Tennis Club di Sale. Nella sfida tra i numeri uno Andrea Lavezzaro ha sciorinato una prestazione che ha rasentato la perfezione, annichilendo un avversario incapace di aggiudicarsi neanche la miseria di un game; Andrea oltre al solito splendido rovescio, suo marchio di fabbrica, è stato molto solido con il diritto e ha palesato inoltre un’ottima condizione fisica. Alberto Simonassi ha trovato pane per i suoi denti, opposto ad un tennista giovane ma già molto completo; il primo set si è sviluppato sul filo dell’equilibrio, Alberto è partito forte ma è stato poi rimontato, riuscendo comunque ad imporsi per 7/5; nel secondo il novese, dopo essere andato in svantaggio di un break, ha messo in campo tutta la sua sagacia tattica e con un parziale di 4 giochi consecutivi ha chiuso sul 6/4. Anche Marco Morgavi ha dovuto affrontare un avversario giovane ma tosto e per di più mancino. Dopo essersi aggiudicato un  primo set molto tirato con il punteggio di 6/4, Marco ha subito un passaggio a vuoto ad inizio del secondo parziale, dal quale ha saputo riprendersi senza però ribaltarne l’esito. Nel terzo e decisivo set il novese ha recuperato fiducia e, stringendo i denti sotto il solleone dell’ora di pranzo, si è imposto per 6/3, sancendo quindi la qualificazione al turno successivo e rendendo inutile la disputa dell’incontro di doppio. Domenica prossima i tennisti del Nuovo Circolo Ilva saranno impegnati in trasferta a Verzuolo, paese in provincia di Cuneo.

Marco Morgavi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *